Capodanno al Traguardo 2018

                                                                     25577427_10215050059226526_1102888511_o

Capodanno al Traguardo 2018
Vi aspettiamo il 31 Dicembre 2017 alle ore 20.30 nella nostra sede sociale in via Monsignor Piovella 26 a Cagliari (Ex scuola Emilio Lussu) per festeggiare insieme e in buona compagnia il capodanno!

Ecco il programma:

  • 20.15 spettacolo di animazione per i piccoli (e non) a cura del bravissimo giocoliere Simone
  • 21.15 cenone di capodanno Antipasti terra e mare, 2 primi, 2 secondi, contorni e dessert 
  • Brindisi di mezzanotte per salutare il 2017 e accogliere il nuovo anno

 

 

Menù Capodanno 2018

 

menu2018


Posti limitati affrettatevi!
Informazioni e prenotazioni (entro il 29.12.17) allo 070 7562265

Premio Donna al Traguardo 2017

 25394734_1531105520288857_5152764174829739318_o

 

Grande festa al Teatro del Segno Arriva da Iglesias e si chiama Erika Carta la vincitrice della sedicesima edizione del concorso Donna al Traguardo dell’Anno con una storia di speranza per le donne vittime di violenza. Racconta di due sorelle cresciute nella paura che sottraggono la madre a una relazione malata “per ritrovare insieme –come ha dichiarato ritirando il premio- una nuova strada piena di luce”. Il lavoro delle donne impegnate a combattere la violenza ostetrica negli ospedali e a restituire umanità al travaglio, al parto, al puerperio e all’allattamento al seno delle donne è al centro della storia vincitrice dell’ottavo Premio Sorellanza. L’ostetrica Laura Capossela di Villasor, raccontata da Daniela Mele di Uta, si è aggiudicata il riconoscimento per aver raccolto sotto la “tenda rossa” tante donne desiderose di condividere le proprie esperienze e riappropriarsi di ogni fase della maternità troppo spesso espropriata da un eccesso di medicalizzazione in un sistema sanitario che la considera alla stregua di una malattia. Per la Sorellanza, la giuria ha deciso di attribuire un secondo premio ex aequo a Rita Pisano di Sinnai, per il suo impegno nel volontariato a favore di disabili e indigenti e per aver ceduto una casa all’associazione consentendo di accogliere 182 donne in difficoltà, assieme a 58 minori al seguito negli ultimi sei anni. La sezione del Premio “Raccontiamo le donne”, dedicata agli scrittori migliori, è stata vinta da Gabriella Botta di Cagliari con la vicenda di una donna africana costretta dalla malattia a trovare una nuova famiglia per i suoi figli. Dopo aver dato lettura di una sintesi delle storie vincitrici davanti alla sala del Teatro del Segno gremita da un pubblico attento, la giuria dell’Associazione Donne al Traguardo e lo staff del Centro Antiviolenza ha quindi assegnato menzioni speciali a Franca Littera di Decimomannu, Maria Debora Zucca di Serramanna, Onofria Anna Manca di Domusnovas, Pina Soddu di Teti, Maria Batzella di Cagliari e Rosa Isabel Pacheco Chaparro di Firenze (la storia che arriva da lontano). “Il premio Donna al Traguardo dell’Anno –ha sottolineato la presidente Silvana Migoni- riassume il nostro impegno per restituire visibilità al valore dimenticato delle donne che rappresentano cuore e cervello della vita sociale, con ciò che ha di positivo, di buono e, a volte, di eroico in modo commovente”. Al termine delle premiazioni è stato presentato il sedicesimo volume delle Storie di ordinaria resistenza femminile che pubblica una selezione delle migliori storie in concorso per l’edizione 2017. Sempre per l’occasione è stato presentato il calendario 2018 con una selezione delle foto del concorso fotografico “Un click per amare senza violenza”. I libri e i calendari sono disponibili nella sede dell’associazione, in via Monsignor Piovella 26 a Cagliari. Info al 070 7562265.ERika Carta2

Erika Carta

16° Concorso Donna al Traguardo dell’Anno e 8° Premio Sorellanza

16° Concorso Donna al Traguardo dell’Anno e 8° Premio Sorellanza
La 16° edizione del Concorso Donna al Traguardo dell’Anno e l’ottavo premio Sorellanza celebrerà la sua manifestazione conclusiva Domenica 17 Dicembre 2017 alle ore 18 al TsE – Teatro del Segno (Cagliari, via Quintino Sella). La giuria nominata dall’associazione promotrice conferirà i premi alle concorrenti e ai concorrenti che hanno partecipato inviando storie vere di donne. Obiettivo dell’evento, infatti, è quello di  raccogliere, tutelare e divulgare le storie femminili, premiando le più significative in termini di coraggio, resilienza, fantasia, generosità. Non un premio alla carriera, né un premio letterario, ma un concorso dedicato a tutte le protagoniste di vicende personali che lasciano un importante esempio in eredità.
Alla donna con la storia migliore andrà un premio in denaro di 500 euro. Una targa ricordo e una raccolta di libri sardi costituirà il premio per l’autore o autrice della storia di maggior pregio per la forma e per il valore della donna raccontata. Un oggetto ricordo e una targa andranno anche alla vincitrice del Premio Sorellanza dedicato alle donne che svolgono progetti o azioni importanti a favore delle altre donne.
Nel corso della serata sarà presentata la XVI edizione delle Storie di ordinaria resistenza femminile che raccoglie una selezione dei migliori racconti (ne sono pervenuti una cinquantina) di quest’anno. L’associazione, inoltre, presenterà al pubblico l’edizione 2018 del calendario Donne al Traguardo realizzato con una selezione delle foto partecipanti al concorso “Un click per amare senza violenza” con le quali nei prossimi mesi sarà realizzata una speciale mostra itinerante.
Il Premio gode del patrocinio del Comune di Cagliari e della Presidenza del Consiglio Regionale. Informazioni al 0707562265
invito premiazione 2017

16° Edizione del Premio Donna al Traguardo dell’anno e 8° Premio Sorellanza

16a edizione 16a edizione(1)L’Associazione Donne al Traguardo Onlus presenta la 16° Edizione del Premio Donna al Traguardo dell’anno e 8° Premio Sorellanza.
L’evento si svolgerà domenica 17 Dicembre dalle ore 18.00 nel Teatro TSE in Via Quintino Sella (Parrocchia Sant’Eusebio) a Cagliari.
Sarà un’edizione straordinaria, ricca di sorprese e nel segno della memoria. Il concorso Donna al Traguardo dell’Anno propone di raccogliere e divulgare storie femminili premiando le più significative in termini di coraggio, resilienza, fantasia, generosità. Non un premio alla carriera, né un premio letterario, ma un concorso dedicato a tutte le protagoniste di vicende personali che lasciano un importante esempio in eredità. La storia più significativa si aggiudicherà un premio in denaro di 500 euro.
Una selezione delle storie partecipanti verrà pubblicata nel volume “Storie di ordinaria resistenza femminile” presentato e disponibile durante la serata.

Programma della serata:
– Saluto delle autorità
– Lettura delle storie vincitrici
– Conferimento dei premi
– Presentazione del libro celebrativo dell’evento “Storie di ordinaria Resistenza femminile”
– Presentazione del calendario 2018 del Centro Antiviolenza Donne al Traguardo Onlus con le foto che hanno partecipato al concorso fotografico “Un Click per amare senza violenza”

Ingressi Teatro TSE:
– via Quintino Sella (Parrocchia Sant’Eusebio)
– via Monsignor Piovella ( Parrocchia Sant’Eusebio)
Ingresso libero e gratuito
Informazioni allo 070 7562265